giovedì 23 febbraio | 05:56
pubblicato il 06/lug/2011 08:27

Mafia/ Procuratore Bologna: Il crimine guarda alla "via Emilia"

Alfonso su Sole24Ore: E' terra di investimenti, alzare la guardia

Mafia/ Procuratore Bologna: Il crimine guarda alla "via Emilia"

Bologna, 6 lug. (askanews) - "L'Emilia-Romagna una terra di investimenti per la criminalità organizzata. Non voglio creare allarmismi ingiustificati ma è necessario alzare il livello di guardia e prendere atto della presenza del fenomeno perché, se si vuole contrastare una malattia, il primo passo è riconoscerne l'esistenza". E' l'allarme lanciato dal procuratore capo di Bologna e coordinatore distrettuale antimafia regionale, Roberto Alfonso, che sulle pagine del Sole24Ore, nel dorso Centro Nord, ha tracciato una geografia del crimine messa in luce da puntuali indagini. "Nelle zone di Reggio Emilia e Piacenza - ha detto Alfonso - si rivela il radicamento di famiglie calabresi arrivate decenni fa. Gran parte si sono perfettamente integrate. Alcune, invece, mantengono legami con i clan di origine e tentano di fare affari in settori delicati come l'edilizia". A Ferrara e Ravenna, sempre nel settore dell'edilizia, hanno operato liberamente gruppi catanesi, mentre a Modena le indagini hanno riscontrato l'infiltrazione di gruppi affiliati al clan dei casalesi dediti alla copertura di latitanti. A Rimini clan rivali come i Vallefuoco, i Casalesi e i Mariniello si sono alleati per estorcere denaro a commercianti locali. Per il procuratore non si può abbassare la guardia anche sul fenomeno del narco-traffico, gestito in particolare da esponenti malavitosi di origine calabrese con contatti in Sud America, come ha dimostrato l'arresto a Bologna di Vincenzo Barbieri, al quale la Dda ha sequestrato beni per milioni di euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech