sabato 10 dicembre | 06:03
pubblicato il 10/mag/2013 17:13

Mafia: Procura Firenze chiede giudizio Riina per strage Rapido 904

Mafia: Procura Firenze chiede giudizio Riina per strage Rapido 904

(ASCA) - Firenze, 10 mag - La Procura di Firenze ha chiesto il rinvio a giudizio di Toto' Riina per il procedimento sulla strage del Rapido 904 che il 23 dicembre 1984 provoco' 16 morti esplodendo in una galleria dell'Appennino, tra il capoluogo toscano e Bologna. E' quanto confermano fonti legali.

La Procura di Firenze fu la prima a indagare sulla strage.

Sono stati poi i pm di Napoli a riaprire le indagini sulla base delle dichiarazioni di alcuni pentiti e il fascicolo e' stato trasferito a Firenze, su decisione della Cassazione. L'inchiesta fiorentina e' in mano al procuratore Giuseppe Quattrocchi e al magistrato della Dda Angela Pietroiusti. Secondo quanto riferiscono le fonti, l'esplosivo usato per il Rapido 904 sarebbe simile per composizione a quello impiegato dalla mafia per alcune delle stragi degli anni Novanta. afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina