venerdì 09 dicembre | 11:35
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Mafia/ Parma, Provenzano in coma dopo operazione alla testa

Legale chiede a Dap revoca regime di carcere duro

Palermo, 21 dic. (askanews) - Bernardo Provenzano, lo storico padrino di Cosa nostra, è in fin di vita, ricoverato nell'ospedale di Parma. Provenzano, in coma dopo essere stato operato alla testa per la riduzione di un ematoma lo scorso 17 dicembre, non risponde alle sollecitazioni dei medici, che temono possa non riprendere piùconoscenza. Al capezzale del boss è giunto il figlio Angelo, autorizzato dal ministero della Giustizia, mentre il legale di Provenzano ha già avanzato richiesta al Dap per la revoca del regime di carcere duro cui l'ex capomafia è sottoposto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Cortina Wine Club, il 29 dicembre nel cuore delle Dolomiti
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina