mercoledì 22 febbraio | 08:02
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Mafia/ Parma, Provenzano in coma dopo operazione alla testa

Legale chiede a Dap revoca regime di carcere duro

Palermo, 21 dic. (askanews) - Bernardo Provenzano, lo storico padrino di Cosa nostra, è in fin di vita, ricoverato nell'ospedale di Parma. Provenzano, in coma dopo essere stato operato alla testa per la riduzione di un ematoma lo scorso 17 dicembre, non risponde alle sollecitazioni dei medici, che temono possa non riprendere piùconoscenza. Al capezzale del boss è giunto il figlio Angelo, autorizzato dal ministero della Giustizia, mentre il legale di Provenzano ha già avanzato richiesta al Dap per la revoca del regime di carcere duro cui l'ex capomafia è sottoposto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia