domenica 22 gennaio | 16:01
pubblicato il 23/apr/2011 17:48

Mafia/ Parma, gip conferma il fermo. Ciancimino resta in cacere

Figlio ex sindaco Palermo è accusato di calunnia aggravata

Mafia/ Parma, gip conferma il fermo. Ciancimino resta in cacere

Palermo, 23 apr. (askanews) - Massimo Ciancimino resta in carcere. Il gip di Parma, infatti, ha deciso la convalida del fermo disposto dalla procura di Palermo nei confronti del figlio dell'ex sindaco del capoluogo siciliano, rinchiuso da due giorni nel carcere della città emiliana con l'accusa di calunnia aggravata. A mettere nei guai Massimo Ciancimino, in passato già condannato per riciclaggio, è stato un documento consegnato ai magistrati siciliani che indagano sulla presunta trattativa tra Stato e mafia all'indomani della stagione stragista, che secondo le perizie della polizia scientifica sarebbe stato falsificato apponendo ad arte il nome dell'ex capo della polizia Gianni De Gennaro. Un'accusa che ieri Ciancimino jr, interrogato per diverse ore nel carcere di Parma con il procuratore aggiunto Antonio Ingroia e i sostituti Nino Di Matteo e Paolo Guido, ha respinto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Maltempo
Hotel Rigopiano: su struttura impatto simile a 3.500 tir carichi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4