venerdì 09 dicembre | 11:00
pubblicato il 29/lug/2011 08:27

Mafia/ Palermo, sequestro da 1 mln per uomo vicino ai Lo Piccolo

Sospesa anche la carica di amministratore di un centro benessere

Mafia/ Palermo, sequestro da 1 mln per uomo vicino ai Lo Piccolo

Palermo, 29 lug. (askanews) - La Direzione Investigativa Antimafia di Palermo, a seguito di complesse indagini coordinate dalla locale DDA, ha sequestrato beni per cicra un milione di euro ad un42enne ritenuto vicino ai boss Lo Piccolo. L'uomo era stato coinvolto nell'operazione "Little Italy", ed è fratello del capocosca di Passo di Rigano. Fra i beni sequestrati, ritenuti frutto dell'utilizzo di capitali di illecita provenienza, figurano appezzamenti di terreno adibiti all'esercizio di attività commerciali. Il provvedimento ha anche disposto nei confronti dell'uomo la sospensione dalla carica di amministratore di un noto centro benessere del palermitano.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina