venerdì 02 dicembre | 21:22
pubblicato il 09/apr/2012 12:01

Mafia/ Palermo, minacce a senatore Vizzini.Indagano i carabinieri

Sul muro della sua segreteria politica scritta: "Poca vita"

Mafia/ Palermo, minacce a senatore Vizzini.Indagano i carabinieri

Palermo, 9 apr. (askanews) - Una frase intimidatoria rivolta al senatore Carlo Vizzini è stata scoperta a Palermo, nell'androne dove ha sede la sua segreteria politica in piazza Bagnasco. Ignoti hanno scritto sul muro dell'edificio, accanto alla guardiola del portiere, "Vizzini poca vita", e alla frase hanno accompagnato il disegno di una pistola. A scoprire le minacce è stato un inquilino del palazzo, che ha avvisato i carabinieri che adesso indagano sull'episodio. Il senatore, tornato recentemente tra le fila dei socialisti riformisti dopo anni di militanza nel centrodestra di Silvio Berlusconi, spesso in passato è stato, insieme ad alcuni suoi collaboratori, oggetto di atti intimidatori. Presidente della commissione Affari Costituzionali del Senato, ed ex componente della Commissione nazionale Antimafia, poche settimane fa qualcuno si era introdotto nella sua segreteria politica, aprendo il rubinetto di una bombola di gas.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari