domenica 04 dicembre | 15:24
pubblicato il 13/set/2012 18:30

Mafia/ Palermo, Luciano Violante ascoltato da pm su "trattativa"

L'ex presidente della Camera interrogato su fatti del '93

Mafia/ Palermo, Luciano Violante ascoltato da pm su "trattativa"

Palermo, 13 set. (askanews) - L'ex presidente della Camera Luciano Violante è ascoltato in questo momento, in Procura a Palermo, dai magistrati che indagano sulla presunta trattativa tra Stato e mafia tra il 1992 e '93. Violante viene interrogato dal procuratore aggiunto Antonio àIngroia e dal sostituto Antonino Di Matteo. àL'audizione di Violante dovrebbe vertere soprattutto sul 1993, periodo in cui il àparlamentare del Pd era presidente della Commissione Antimafia. Il 14 settembre del '93, infatti, Luciano Violante chiese e ottenne dall'allora ministro àdell'Interno Nicola Mancino, oggi indagato per falsa testimonianza nell'ambito àdell'indagine sulla Trattativa, copia di una relazione della Dia, redatta il 10 agosto dello stesso anno e classificata come "riservata", in cui si àanalizzavano le stragi di Capaci e via d'Amelio e gli attentati di Roma, Milano àe Firenze.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari