venerdì 09 dicembre | 03:56
pubblicato il 27/mag/2013 10:32

Mafia: messa e girotondo per ricordare strage Georgofili

(ASCA) - Firenze, 27 mag - Una messa e un girotondo intorno agli Uffizi per ricordare la strage dei Georgofili, che nella notte tra il 26 e il 27 maggio 1993 uccise 9 persone: Caterina Nencioni, la sorella Nadia, i genitori Angela Fiume e Fabrizio Nencioni e lo studente Dario Capolizio. Dopo le celebrazioni di ieri e della notte questa mattina il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha partecipato alla messa celebrata nella chiesa di San Carlo dove la piccola Caterina, morta a soli 50 giorni, era stata battezzata 4 giorni prima dell'attentato. Adesso sta per iniziare un grande girotondo intorno al complesso vasariano degli Uffizi, che fu gravemente danneggiato dall'esplosione. Mille bambini delle scuole, insieme a Grasso e al sindaco Matteo Renzi, circonderanno l'edificio per ricordare Caterina.

afe/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni