lunedì 20 febbraio | 07:36
pubblicato il 29/set/2012 18:26

Mafia/ Manganelli: cattureremo boss Matteo Messina Denaro

Per il capo della polizia cittadinanza onoraria Castelvetrano

Mafia/ Manganelli: cattureremo boss Matteo Messina Denaro

Roma, 29 set. (askanews) - "Noi prenderemo Matteo Messina Denaro, cattureremo Messina Denaro, gli chiuderemo ogni spazio, lo chiuderemo in una cella di un carcere e da quel momento in poi sarà un problema di tipo processuale e non di controllo del territorio". Lo ha detto il Capo della Polizia, prefetto Antonio Manganelli, ai microfoni di Sky Tg24. "E' più che una promessa, perche c'e' un investimento di risorse, volontà, entusiasmo, passione e professionalità che darà i suoi frutti", ha aggiunto Manganelli. Il Capo della Polizia ha ricevuto oggi la cittadinanza onoraria di Castelvetrano (Trapani), paese natale di Messina Denaro. "Il luogo piu sicuro per un latitante - ha osservato- è il posto dove il latitante si trova più a suo agio, ha protezioni e amicizie sul territorio, mi meraviglierei se lo trovassimo in un'altra parte del mondo". E poi ha spiegato: "Io sono veramente onorato di aver ricevuto la cittadinanza onoraria e la interpreto come un riconoscimento, come un segnale di fiducia per tutte le forze di polizia e la magistratura su questo territorio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia