mercoledì 22 febbraio | 17:31
pubblicato il 29/mar/2012 19:52

Mafia, Lombardo: se rinviato a giudizio mi dimetterò -VideoDoc

Governatore Sicilia: "Non sottoporrò Regione a fango processo"

Mafia, Lombardo: se rinviato a giudizio mi dimetterò -VideoDoc

Palermo, (askanews) - "Se il gup dovesse decidere il mio rinvio a giudizio mi dimetterò". Il presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo commenta così l'imputazione coatta per concorso esterno in associazione mafiosa, disposta nei suoi confronti dal gip di Catania. "Non sottoporrò la Regione al fango di un processo - ha detto Lombardo - se ci dovesse essere il processo mi dimetto, senza aspettare sentenze di Cassazione nè di primo grado".

Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe