venerdì 09 dicembre | 11:27
pubblicato il 22/gen/2011 14:35

Mafia, la Cassazione conferma la condanna a sette anni a Cuffaro

All'ex presidente siciliano riconosciuta l'aggravante mafiosa

Mafia, la Cassazione conferma la condanna a sette anni a Cuffaro

L'ex presidente della Regione Sicilia Salvatore Cuffaro è stato condannato in via definitiva a sette anni di reclusione dalla seconda sezione penale della Corte di Cassazione, che lo ha ritenuto colpevole di favoreggiamento aggravato a Cosa nostra e violazione del segreto istruttorio, confermando la sentenza di secondo grado. La decisione della Cassazione mette la parola fine su una vicenda giudiziaria iniziata nel settembre del 2005, quando Cuffaro fu iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Palermo. Il presidente siciliano avrebbe infatti informato il boss di Brancaccio Giuseppe Guttadauro che nella sua abitazione vi erano delle microspie installate dagli investigatori del Ros, bruciando di fatto l'indagine sul padrino. I legali di Cuffaro si sono detti stupiti della sentenza. Il senatore ha annunciato che andrà a costituirsi a Rebibbia: per lui si aprono ora le porte del carcere.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina