domenica 22 gennaio | 23:56
pubblicato il 23/nov/2013 18:06

Mafia: Grasso, per combatterla uscire da deriva etica Paese

(ASCA) - Bagno a Ripoli (Fi), 23 - ''Per combattere le mafie dobbiamo uscire dalla deriva etica che ha investito il Paese''.

Lo ha detto il presidente del Senato Piero Grasso intervenendo a Bagno a Ripoli (Fi) al vertice nazionale antimafia. ''Dobbiamo - ha aggiunto - occuparci di lavoro nero, di evasione fiscale, di corruzione, di economia illegale. Dobbiamo fare finalmente ripartire l'Italia; dobbiamo restituirle il ruolo di paese chiave dell'Unione Europea e di cerniera del Mediterraneo allargato che ci spettano per storia, per tradizione, per cultura. Il futuro del Paese, dell'Europa e della comunita' internazionale dipendono dalla capacita' che avremo di sanare un vuoto profondo di cui la politica soffre verso i cittadini e soprattutto verso i piu' giovani: un vuoto di comprensione, di rappresentativita' e di legittimazione etica'', ha concluso. Grasso si e' anche commosso ricordando Antonino Caponnetto.

afe/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4