sabato 10 dicembre | 12:26
pubblicato il 20/apr/2011 08:20

Mafia/ Gela, era uomo del boss.Arrestato ex consigliere comunale

In manette un imprenditore insospettabile

Mafia/ Gela, era uomo del boss.Arrestato ex consigliere comunale

Palermo, 20 apr. (askanews) - La Squadra mobile di Caltanissetta ha arrestato, con l'accusa di associazione mafiosa e estorsione aggravata, F. M., 62enne imprenditore di Gela, ex consigliere comunale di Forza Italia. L'uomo sarebbe stato vicino alla cosca degli Emmanuello, della quale gestiva gli interessi. In particolare F. M. si sarebbe occupato come consulente, della realizzazione di una vera e propria cittadella residenziale composta da 170 alloggi. Un affare da decine di milioni di euro, che avrebbe permesso all'arrestato di estorcere denaro sia ai soci delle cooperative che alle imprese costruttrici, con l'imposizione di una tangente del 2% da girare alle casse della cosca per evitare ritorsioni. Il provvedimento d'arresto è stato eseguito su ordine del gip del tribunale, Alessandra Giunta, che ha accolto la richiesta della Dda nissena. Per l'uomo è scattato anche il sequestro preventivo di 18 ettari di terreno, e un appartamento del valore di circa un milione di euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina