domenica 11 dicembre | 10:02
pubblicato il 01/mar/2012 07:53

Mafia/ Enna, operazione della Squadra Mobile: 6 arresti

In manette due imprenditori ritenuti vicini a Cosa nostra

Mafia/ Enna, operazione della Squadra Mobile: 6 arresti

Palermo, 1 mar. (askanews) - La Squadra mobile di Enna ha arrestato la notte scorsa sei persone, nell'ambito dell'operazione antimafia denominata "Nerone 2". In manette sono finiti due imprenditori, uno della provincia di Palermo, l'altro della provincia di Catania, accusati di concorso esterno in associazione mafiosa. Secondo gli inquirenti i due sarebbero stati vicini a Cosa Nostra, grazie alla quale avrebbero ottenuto la concessione di appalti ad Aidone, nell'Ennese. Le indagini hanno riguardato il rifacimento delle opere di urbanizzazione della zona artigianale del paese. Secondo gli inquirenti, gli imprenditori avrebbero ottenuto gli appalti grazie alle pressioni esercitate sulle altre ditte locali, dagli altri 4 arrestati, due dei quali sono stati già condannati in primo grado come affiliati a Cosa nostra. Le ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state emesse dalla Dda di Caltanissetta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina