lunedì 23 gennaio | 20:18
pubblicato il 25/giu/2013 12:00

Mafia/ Droga e armi, in manette quattro persone a Messina

Sarebbero legati al clan del rione Mangialupi

Mafia/ Droga e armi, in manette quattro persone a Messina

Palermo, 25 giu. (askanews) - Un'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita dalla polizia di Messina nei confronti di quattro persone accusate di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e al traffico di armi. Gli indagati farebbero parte del clan del rione Mangialupi di Messina. Il provvedimento fa seguito ad un'indagine coordinata dalla Dda, nata a seguito di ingenti sequestri di droga e armi. Il 18 gennaio scorso la polizia scopri' in una casa del quartiere 600 grammi di tritolo e un arsenale. Nel gennaio del 2010 in un casolare vennero invece sequestrati 2 chili di eroina e 6 chili di cocaina, oltre a tre fucili 'kalashnikov', micce per esplosivo, detonatori e migliaia di munizioni. I particolari dell'operazione saranno illustrati in una conferenza stampa alle 11 in Questura a Messina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4