martedì 17 gennaio | 23:03
pubblicato il 24/gen/2013 12:02

Mafia: Dna, latitanza Messina Denaro agevolata anche da insospettabili

Mafia: Dna, latitanza Messina Denaro agevolata anche da insospettabili

(ASCA) - Roma, 24 gen - La cattura Matteo Messina Denaro, storico latitante, capo indiscusso delle famiglie mafiose del trapanese ''non puo' che costituire una priorita' assoluta ritenendosi che, nella descritta situazione di difficolta' di Cosa Nostra, il venir meno anche di questo punto di riferimento, potrebbe costituire, anche in termini simbolici, cosi' importanti in questi luoghi, un danno enorme per l'organizzazione''. Lo si legge nella relazione annuale della Direzione nazionale antimafia, l'ultima firmata dal procuratore Piero Grasso oggi candidato con il Pd alle prossime elezioni, riferita al periodo luglio 2011-giugno 2012.

''E' quasi normale che Matteo Messina Denaro'' espressione di uno dei piu' consolidati sodalizi mafiosi operante in provincia di Trapani, quello castelvetranese, si legge nella relazione, ''continui a mantenere il suo stato di latitanza, nonostante l'intensa attivita' di ricerca effettuata nei suoi confronti ormai da molti anni; e' infatti inevitabile che lo stesso goda di una cosi' vasta rete di protezione che, oltre ai tanti soggetti organici a Cosa Nostra, direttamente impegnati in un'efficientissima azione di supporto, coinvolge necessariamente anche una pluralita' di altri insospettabili individui che, seppur estranei ad ambienti criminali, vivono ed operano in un contesto socio-culturale in cui l'adoperarsi in favore di organizzazioni mafiose, o di esponenti di essi, viene avvertito come comportamento dovuto''.

dab/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa