martedì 21 febbraio | 20:14
pubblicato il 04/lug/2013 08:39

Mafia: Dia sequestra beni per 10 mln a Roma

(ASCA) - Roma, 4 lug - Il Centro Operativo della Dia di Roma ha proceduto all'esecuzione della misura di prevenzione personale e patrimoniale nei confronti di Alfredo Bizzoni, 61 anni, pregiudicato, tra l'altro, per reati in materia di armi e stupefacenti.

Il Tribunale di Roma - Sezione Misure di Prevenzione ha disposto la confisca di beni per un valore di circa 10 milioni di euro, confermando il sequestro d'urgenza precedentemente adottato - su proposta del Direttore della Dia - per scongiurare il pericolo di dispersione degli stessi. Inoltre, con lo stesso provvedimento e' stata irrogata a Bizzoni anche la Sorveglianza Speciale di P.S. per anni due, sottoponendolo a forti restrizioni della liberta' personale.

Bizzoni, nel 1995, era gia' stato tratto in arresto dal Centro Operativo della DIA di Roma perche' ritenuto coinvolto - con compiti di supporto logistico - nella preparazione delle stragi mafiose del 1993. com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia