venerdì 09 dicembre | 20:15
pubblicato il 11/apr/2013 09:13

Mafia: Dia di Lecce sequestra beni per 700mila euro a pregiudicato

Mafia: Dia di Lecce sequestra beni per 700mila euro a pregiudicato

(ASCA) - Lecce, 11 apr - La Direzione investigativa antimafia (Dia) di Lecce ha sequestrato beni mobili e immobili per il valore di circa 700mila euro riconducibili a Russo Francesco, 60enne di Nardo' (Le), gia' condannato per tentata estorsione, rapina, sequestro di persona e porto illegale di armi da fuoco.

Lo comunica una nota della Dia di Lecce, il cui direttore ha porposto la misura patrimoniale poi emessa dal tribunale della citta' pugliese. Articolate indagini, infatti, hanno consentito di accertare una manifesta sproporzione tra gli esigui redditi dichiarati da Russo e l'ingente patrimonio a lui riconducibile, risultato intestato a parenti stretti.

I beni sequestrati, tutti ubicati a Nardo' (Le): una villa di 540 mq.; due locali commerciali; sette terreni, per complessivi are 50; quattro conti correnti bancari; due autovetture di grossa cilindrata.

com-stt/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina