lunedì 23 gennaio | 10:16
pubblicato il 21/mag/2013 18:27

Mafia: Comune Firenze parte civile a processo contro pescatore D'Amato

(ASCA) - Firenze, 21 mag - Il Comune di Firenze si e' costituito parte civile nel processo che vede imputato il pescatore siciliano Cosimo D'Amato, a processo con rito abbreviato, con l'accusa di aver fornito il tritolo per le stragi mafiose di Roma, Firenze e Milano del 1993-1994.

''La costituzione di parte civile in questo processo - afferma l'assessore Cristina Giachi - e' un segnale molto importante. Nel rispetto dei ruoli, la giustizia deve fare il suo corso, e noi vogliamo fare la nostra parte perche' non c'e' giustizia senza verita' e noi vogliamo incoraggiare e sostenere la ricerca di verita'. Ogni sforzo teso all'affermazione di una piena verita', e all'incriminazione dei colpevoli - ha aggiunto l'assessora Giachi - ha bisogno anche del contributo di chi si occupa di amministrare la cosa pubblica. Sulla vicenda delle stragi di 20 anni fa si sono raggiunti rilevanti risultati grazie alle indagini della magistratura e allo stimolo che e' sempre venuto dalle associazioni delle vittime. Quella causata dall'attentato di via dei Georgofili nel 1993 e' una ferita, ancora non rimarginata, inferta attraverso le vittime, alla citta', alla sua cultura - che ne e' anche l'identita' -, al suo tessuto sociale ed economico. Il Comune di Firenze continuera' a presentarsi come parte civile in tutti i processi legati alle vicende delle stragi mafiose che riguardano la citta'. Per noi resta fondamentale lavorare e collaborare con le altre istituzioni a un percorso di giustizia e verita', per sensibilizzare i cittadini ed educare alla legalita' soprattutto i piu' giovani''.

afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4