mercoledì 22 febbraio | 07:45
pubblicato il 23/lug/2012 17:01

Mafia/ Catania, depositata richiesta rinvio giudizio Lombardo

I legali del governatore chiederanno rito abbreviato

Mafia/ Catania, depositata richiesta rinvio giudizio Lombardo

Palermo, 23 lug. (askanews) - La Procura di Catania ha depositato la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti del presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo, accusato di àreato elettorale aggravato dall'avere favorito Cosa nostra. A comunicarlo è stato il procuratore capo di Catania, Giovanni Salvi, al termine dell'udienza svoltasi stamani davanti al gip àetneo. I legali di Lombardo hanno annunciato che nel corso della prossima udienza, fissata davanti al gup Marina Rizza il prossimo 9 ottobre, chiederanno àche il processo segua il rito abbreviato, condizionato ad alcune richieste che non sono state ancora rese note. Nell'inchiesta è coinvolto anche il fratello del governatore siciliano, Angelo Lombardo, deputato nazionale dell'Mpa. Domani Raffaele Lombardo è atteso a Palazzo Chigi dal presidente del Consiglio Mario Monti per parlare della delicata situazione economica della Regione Siciliana.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia