venerdì 20 gennaio | 08:45
pubblicato il 27/feb/2015 11:24

"Mafia Capitale", la Finanza sequestra beni per 3,5 mln

A carico di due indagati ritenuti vicini all'ex Nar Carminati

"Mafia Capitale", la Finanza sequestra beni per 3,5 mln

Roma, 27 feb. (askanews) - Beni e proprietà per 3,5 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza nell'ambito dell'inchiesta 'Mafia Capitale'. I provvedimenti dell'autorità giudiziaria riguardano in particolare l'imprenditore 'colluso' Agostino Gaglianone e l'agente di spettacolo Giovanni 'Giovannone' De Carlo. Entrambi sono ritenuti dagli inquirenti molto vicini all'ex terrorista nero Massimo Carminati, che dell'organizzazione è considerato uno dei vertici. Nel dicembre scorso, nell'ambito di questa vicenda, ci sono stati oltre 30 arresti.

Le misure di oggi sono state decise dal tribunale di Roma - sezione misure di prevenzione, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia. Ad eseguire i sequestri sono stati i militari del Gico del Nucleo di polizia tributaria della Gdf. In particolare - si spiega sono stati posti i sigilli a diverse quote societarie ed all'intero patrimonio aziendale, comprese le disponibilità finanziarie, di due beauty center: Be.An. srl, con sede a Roma, in Viale Liegi nr. 54, operante nel settore dell'estetica; Beauty Project srl, con sede a Roma, in via della Giuliana nr. 80, operante nel settore dei "servizi degli istituti di bellezza".

Sequestrata anche l'associazione culturale Parioli istitute, con sede a Roma, in viale Liegi nr. 54, che svolge l'attività di "corsi di formazione e corsi di aggiornamento professionale". Gli investigatori hanno anche bloccato la ditta individuale 'Gaglianone Michela', con sede a Sacrofano in via XI Febbraio nr. 13, operante nel settore della ristorazione. Sigilli ad un appartamento a Sacrofano di 299 mq; due auto/motoveicoli; disponibilità finanziarie, intestate alle persone giuridiche in sequestro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale