domenica 22 gennaio | 13:59
pubblicato il 30/gen/2014 16:42

Mafia: Cancellieri, a Procura antimafia gli atti riguardanti caso Riina

(ASCA) - Roma, 30 gen 2014 - Ogni atto o relazione raccolti sul caso riguardante Salvatore Riina e i suoi comportamenti in carcere in regime di 41 bis ''sono stati inviati alla Procura nazionale antimafia e delle diverse Dda per eventuali sviluppi investigativi''. E' quanto ha riferito il ministro Annamaria Cancellieri, che ha parlato nel corso di una audizione in Commissione parlamentare antimafia. Facendo riferimento al caso delle minacce a Nino Di Matteo, pm di Palermo che ha ricevuto esplicite minacce dal boss mafioso, il Guardasigilli ha poi definito ''gravissimo'' il fatto che la conversazione con l'altro detenuto Alberto Lorusso siano finite in televisione aggiungendo pero' il Dap, dopo gli ''approfondimenti possibili'' non e' riuscito a raccogliere ''elementi per procedere ad accertamenti ulteriori''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Terremoti
Terremoto, Ingv: da agosto ad oggi oltre 48mila scosse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4