domenica 19 febbraio | 20:46
pubblicato il 26/nov/2011 11:43

Mafia, Cancellieri a Palermo: in Sicilia grande voglia reagire

Ministro inaugura sede Agenzia nazionale per beni confiscati

Mafia, Cancellieri a Palermo: in Sicilia grande voglia reagire

Milano, (askanews) - Un territorio con molti problemi, ma anche con tanta voglia di reagire: è la Sicilia secondo il ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri, in prefettura a Palermo per la prima visita ufficiale nell'isola. Tema centrale della visita la lotta alla mafia: un fenomeno dal quale non è immune il Nord Italia e sul quale bisogna continuare sulla scia del governo precedente, che ha ottenuto successi importanti.Il ministro a Palermo ha inaugurato la sede dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati: una strategia chiave, dice la Cancellieri, per la lotta alla criminalità organizzata.L'attività dell'Agenzia può partire: sono stati varati i regolamenti d'attuazione per la sua attività.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia