lunedì 16 gennaio | 16:45
pubblicato il 26/nov/2011 11:43

Mafia, Cancellieri a Palermo: in Sicilia grande voglia reagire

Ministro inaugura sede Agenzia nazionale per beni confiscati

Mafia, Cancellieri a Palermo: in Sicilia grande voglia reagire

Milano, (askanews) - Un territorio con molti problemi, ma anche con tanta voglia di reagire: è la Sicilia secondo il ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri, in prefettura a Palermo per la prima visita ufficiale nell'isola. Tema centrale della visita la lotta alla mafia: un fenomeno dal quale non è immune il Nord Italia e sul quale bisogna continuare sulla scia del governo precedente, che ha ottenuto successi importanti.Il ministro a Palermo ha inaugurato la sede dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati: una strategia chiave, dice la Cancellieri, per la lotta alla criminalità organizzata.L'attività dell'Agenzia può partire: sono stati varati i regolamenti d'attuazione per la sua attività.

Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow