domenica 04 dicembre | 00:49
pubblicato il 26/nov/2011 11:43

Mafia, Cancellieri a Palermo: in Sicilia grande voglia reagire

Ministro inaugura sede Agenzia nazionale per beni confiscati

Mafia, Cancellieri a Palermo: in Sicilia grande voglia reagire

Milano, (askanews) - Un territorio con molti problemi, ma anche con tanta voglia di reagire: è la Sicilia secondo il ministro dell'Interno Anna Maria Cancellieri, in prefettura a Palermo per la prima visita ufficiale nell'isola. Tema centrale della visita la lotta alla mafia: un fenomeno dal quale non è immune il Nord Italia e sul quale bisogna continuare sulla scia del governo precedente, che ha ottenuto successi importanti.Il ministro a Palermo ha inaugurato la sede dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati: una strategia chiave, dice la Cancellieri, per la lotta alla criminalità organizzata.L'attività dell'Agenzia può partire: sono stati varati i regolamenti d'attuazione per la sua attività.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari