martedì 21 febbraio | 09:44
pubblicato il 17/lug/2012 14:59

Mafia, assolto l'ex ministro Romano: insufficienza di prove

Il legale: sentenza lascia l'amaro in bocca

Mafia, assolto l'ex ministro Romano: insufficienza di prove

Palermo, (askanews) - "Visto l'articolo 530 comma 2 assolve Francesco Saverio Romano perchè il fatto non sussiste. L'udienza è tolta arrivederci a tutti".Il gup di Palermo, Fernando Sestito, richiama la vecchia insufficienza di prove nella sentenza con cui ha assolto, al termine del rito abbreviato, l'ex ministro dell'Agricoltura, Saverio Romano, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa.Secondo la procura di Palermo, che aveva chiesto 8 anni per ildeputato del Pid, Romano sarebbe stato vicino alla famiglia mafiosa di Villabate, riconducibile a Bernardo Provenzano.Insoddisfatto il legale dell'ex ministro, Franco Inzerillo, che confidava in una assoluzione con formula piena."E' una sentenza che lascia l'amaro in bocca, perché dice che la prova è insufficiente, mentre noi eravamo certi dell'assoluzione con formula più ampia".

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia