sabato 03 dicembre | 08:25
pubblicato il 17/lug/2013 19:30

Mafia, assolto generale Mori. Di Matteo: impugneremo la sentenza

L'avvocato difensore: finiti 5 anni di linciaggio

Mafia, assolto generale Mori. Di Matteo: impugneremo la sentenza

Palermo (askanews) - Il tribunale di Palermo ha assolto il generale del Ros Mario Mori e il colonnello Mauro Obinu dall'accusa di favoreggiamento aggravato a Cosa nostra per la mancata cattura del boss Bernardo Provenzano nel 1995. Nino Di Matteo è uno dei Pm che hanno sostenuto l'accusa. "Non la condivido, la impugneremo".Basilio Milio è invece il legale del generale Mario Mori. "Una sentenza che mette fine a 5 anni di linciaggio mediatico, di teoremi, di falsità di calunnie".La sentenza è stata contestata all'interno del tribunale da un gruppo di manifestanti del movimento "Agende Rosse".

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari