mercoledì 22 febbraio | 21:34
pubblicato il 16/dic/2013 12:43

Mafia: Alfano, piu' grave minaccia allo sviluppo, decapitare i vertici

(ASCA) - Milano, 16 dic - La mafia e le altre organizzazioni criminali rappresentano ''la piu' grande minaccia alla liberta' economica delle aree produttive del paese''. Ed e' per questo che per stroncare la criminalita' organizzata ''il vero nodo e' decapitare i vertici''. Lo ha sottolineato il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, nel corso della sua audizione davanti ai parlamentari della commissione bicamerale antimafia.

''Le organizzazioni criminali - ha detto il vicepremier - rimangono uno dei principali fattori di sottosviluppo del mezzogiorno e la piu' grave minaccia alla liberta' economica delle aree piu' produttive del paese''. Al di la' delle capacita' delle nuove generazioni di criminali di infiltrarsi nei grandi volumi d'affari del nord, il tratto che contraddistingue la mafia da ogni altro sodalizio criminale - ha evidenziato Alfano - resta legato al controllo fisico del territorio da cui derivano potere e prestigio''. E per questo che, secondo Alfano, la parola d'ordine e' ''decapitare i vertici'' perche', anche se latitanti o in carecere ''riescono a dare ordini precisi all'esterno''. Dal numero uno del Viminale anche un aggiornamento sul numero dei latitanti assicurati alla giustizia: ''Il dato di quest'anno rispecchia il trend degli anni passati''. In particolare, nel 2013 sono stati 74 i latitanti finiti in carcere. Di questi, come ha precisato Alfano prima di cocludere, 28 appartengono alla camorra e 20 alla 'ndragheta.

L'ultimo arresto eccellente in ordine di tempo e' quello del boss Francesco Nirta, ''inserito - ha puntualizzato il vicepremier - nell'elenco dei latitanti di percolosita' massima''.

fcz/rob/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech