mercoledì 22 febbraio | 07:17
pubblicato il 01/dic/2011 18:55

Mafia: a Catania 17 arresti per 9 omicidi e una lupara bianca

Clan "Carateddi" tentava la scalata al vertice di Cosa nostra

Mafia: a Catania 17 arresti per 9 omicidi e una lupara bianca

Milano, (askanews) - Un duro colpo inflitto alla cosca mafiosa dei Carateddi, frangia del clan Capello. A Catania la squadra mobile ha arrestato 17 malavitosi responsabili di nove omicidi nell'arco di 10 anni, da giugno del 2001 a marzo 2010, uno commesso con il metodo della lupara bianca: il corpo della vittima, che è stata prima sequestrata, torturata e uccisa, è stato bruciato. Fra le vittime il nome più grosso quello del boss Raimondo Maugeri, del clan Santapaola; un omicidio eseguito nel 2009 d'intesa con i Graviano e i Lo Piccolo, dimostrazione del tentativo in atto di scalare velocemente i vertici di Cosa nostra.Fra le vittime ci sono anche persone del tutto estranee all'ambiente mafioso, come l'imprenditore Mario D'Angelo, ucciso per banali questioni di vicinato col parente di un boss.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia