mercoledì 18 gennaio | 13:42
pubblicato il 19/giu/2013 14:15

Madre Sofia: bene decreto su staminali, ma Brescia lasciata sola

"Sono stati abbandonati dalla legge i malati come mia figlia"

Madre Sofia: bene decreto su staminali, ma Brescia lasciata sola

Firenze, (askanews) - "Purtroppo sono stati abbandonati a se stessi gli Spedali civili di Brescia, che attualmente sono il sole ospedale che può far fronte alle cure compassionevoli autorizzate dal tribunale".Il bicchiere è mezzo pieno per Caterina Ceccuti, la madre di Sofia, la bambina di tre anni e mezzo, affetta da leucodistrofia metacromatica, divenuta il simbolo di chi crede nella possibilità di alleviare malattie rare e incurabili con il metodo Stamina. Il decreto annunciato dal ministro Lorenzin è un segnale positivo, ma per Caterina resta l'assillo delle migliaia di persone in lista di attesa agli Spedali Civili di Brescia, al momento unica struttura che lo applica."A quanto mi hanno raccontato alcuni - ha continuato Ceccuti - il paziente che vince il ricorso attualmente non può accedere alle terapie, per colpa delle liste di attesa, prima del 2014 inoltrato".I genitori di Sofia hanno presentato a Palazzo Vecchio a Firenze 'Voa voa', il libro che racconta di come non si sono mai arresi al verdetto comunicato dai medici nel luglio del 2011."Non ci siamo mai arresi a questa idea e al tempo non avevamo nessuna speranza di cura per la bambina quindi abbiamo scritto questa specie di diario che racconta la nostra storia e soprattutto racconta di lei".

Gli articoli più letti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa