lunedì 20 febbraio | 15:08
pubblicato il 13/lug/2011 08:33

Madre dà fuoco all'auto e muore con i figli, autopsia: erano vivi

Il rogo sabato scorso a Pisa. Analisi diranno se erano coscienti

Madre dà fuoco all'auto e muore con i figli, autopsia: erano vivi

Firenze, 13 lug. (askanews) - Non ha ricorso alla forza, né tanto meno ha ucciso i figli prima di dare fuoco all'automobile, Simona Alessandroni, la quarantenne che sabato scorso, a Capannoli, nel pisano, si è suicidata in un rogo che è costata la vita anche ai figli Letizia e Lapo, di 11 e 3 anni rispettivamente. E' quanto i medici hanno iniziato a dedurre dall'autopsia sui tre corpi, che ha impegnato molte ore lo staff del dottor Luigi Papi, a Pisa, e che si concluderà questa mattina. Quando la Bmw ha preso fuoco, anche i figli della Alessandroni erano dunque vivi, mentre non si sa ancora se la madre li avesse narcotizzati, per impedirne la fuga. La Procura di Pisa ha chiesto gli accertamenti tossicologici, i cui risultati saranno disponibili tra qualche giorno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia