martedì 21 febbraio | 02:35
pubblicato il 18/nov/2011 10:56

Macerata, Gdf sequestra 2 tonnellate di cibi scaduti

A un grossista pakistano che li rivendeva ai negozi etnici

Macerata, Gdf sequestra 2 tonnellate di cibi scaduti

Riso, pollo, latte condensato, biscotti e molti altri prodotti scaduti, in alcuni casi dal 2009, ma pronti per essere venduti a sprovveduti clienti. A scoprirlo la Guardia di Finanza di Macerata che ha provveduto al sequestro di 2 tonnellate di prodotti alimentari ritrovati nel magazzino di un grossista pakistano nella zona di Morrovalle. L'operazione, partita come un routinario controllo sulla sicurezza dei prodotti e la tutela del made in Italy, ha portato alla luce un vero e proprio reato contro la salute pubblica: la merce in molti casi non riportava la data di scadenza che spesso risultava abbondantemete superata. I finanzieri oltre a sequestrare i prodotti, il cui valore complessivo ammonta a 15mila euro, hanno segnalato il proprietario del magazzino all'Azienda sanitaria regionale.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia