giovedì 08 dicembre | 23:48
pubblicato il 26/mag/2011 09:12

Macerata, due extracomunitari carbonizzati in portabagagli auto

Trovati in una Lancia in fiamme, identità da accertare

Macerata, due extracomunitari carbonizzati in portabagagli auto

Roma, 26 mag. (askanews) - I corpi di due uomini, probabilmente extracomunitari, ma la cui identità è ancora da accertare, sono stati trovati all'alba di oggi carbonizzati nel portabagagli di un'automobile Lancia Y andata a fuoco sul greto di un fiume in località San Faustino, nel Comune di Cingoli, in provincia di Macerata. A trovare i cadaveri sono stati i vigili del fuoco di Macerata, allertati per l'incendio dell'auto. Dopo aver spento il rogo, i pompieri hanno trovato trovato i due corpi nel portabagagli della Lancia Y. L'operazione dei vigili si è conclusa alle 6.30. Le salme sono state portate all'obitorio dell'ospedale Torrette di Ancona, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni