lunedì 05 dicembre | 09:52
pubblicato il 31/gen/2012 17:45

Lusi/Appropriazione indebita,senatore vuol ridare indietro soldi

Al vaglio inquirenti ipotesi sequestro beni ex Margherita

Lusi/Appropriazione indebita,senatore vuol ridare indietro soldi

Roma, 31 gen. (askanews) - Luigi Lusi ha intenzione di restituire i soldi sottratti dalle casse della 'Margherita' e patteggiare la pena. Lusi che è un senatore del Pd ed è stato tesoriere del movimento che era guidato da Francesco Rutelli, è accusato di appropriazione indebita in relazione a somme distratte da quelle a cui il partito aveva diritto come rimborsi elettorali. I fondi ammonterebbero a 13 milioni di euro. Secondo quanto si è appreso trattative tra Lusi e la Margherita sono in corso tra i legali delle parti. Il parlamentare ha ammesso le proprie responsabilità. I soldi sarebbero poi stati utilizzati per l'acquisto di una casa a Roma, in via Monserrato, e di una villa a Genzano. Il resto dei soldi è forse finito in Canada. Dai 13 milioni sottratti cinque sono stati usati per il pagamento di tasse e imposte. Le indagini, coordinate dal procuratore aggiunto Alberto Caperna e dal pm Stefano Pesci, sono state avviate in seguito alla segnalazione della Banca d'Italia di un'anomalia connesso alla movimentazione di denaro e legata all'acquisto dell'abitazione di via Monserrato. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari