martedì 06 dicembre | 17:09
pubblicato il 10/feb/2012 16:59

Lusi/ Sequestrati 495mila euro su conti società senatore

Intervento della Gdf, nucleo di polizia tributaria

Lusi/ Sequestrati 495mila euro su conti società senatore

Roma, 10 feb. (askanews) - Sequestrati i saldi di due conti correnti delle società riferibili al senatore Luigi Lusi, TTT e Paradiso Immobiliare. Nel complesso la somma messa in pratica 'sotto sigilli' ammonterebbe a circa 495mila euro. In particolare gli investigatori della Guardia di finanza, nucleo di polizia tributaria, sono intervenuti nell'agenzia Unicredit di via Ferdinando di Savoia, a Roma. Il provvedimento emesso su richiesta del procuratore aggiunto Alberto Caperna e dal pm Stefano Pesci sarebbe motivato perché la somma viene ritenuta corpo del reato. Lusi è indagato per appropriazione indebita, in relazione all'ammanco di 13 milioni di euro dai conti del partito della Margherita.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni