lunedì 05 dicembre | 10:05
pubblicato il 31/ott/2012 12:58

Lusi/ Rischio processo per il senatore, la moglie e altri 3

Associazione a delinquere finalizzata all'appropriazione indebita

Lusi/ Rischio processo per il senatore, la moglie e altri 3

Roma, 31 ott. (askanews) - Associazione a delinquere finalizzata all'appropriazione indebita e calunnia. Per questi reati la Procura di Roma ha chiuso le indagini nei confronti del senatore Luigi Lusi, in relazione all'inchiesta sull'ammanco da oltre 22 milioni di euro dalle casse della Margherita. Il parlamentare, che è da alcune settimane in regime di arresti domiciliari in un convento in Abruzzo, risponde di aver accusato falsamente Francesco Rutelli "sapendolo innocente" che secondo lui gli aveva affidato il cosiddetto "incarico fiduciario" rispetto alla gestione dei fondi dell'ormai disciolto partito. Il reato associativo è contestato, oltre che a Lusi, alla moglie Giovanna Petricone, ed ai commercialisti Mario Montecchia e Giovanni Sebastio, ed a Diana Ferri, che svolse la funzione di legale rappresentante di una delle società coinvolte nella vicenda ed utilizzate dall'ex tesoriere della Margherita. Il passaggio di deposito degli atti prelude secondo norma alla richiesta di rinvio a giudizio. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari