giovedì 19 gennaio | 16:11
pubblicato il 23/giu/2012 22:00

Lusi/ Legali: Ha parlato di come funzionava il sistema

Senatore ha portato documenti a inquirenti

Lusi/ Legali: Ha parlato di come funzionava il sistema

Roma, 23 giu. (askanews) - "Ha parlato di come funzionava il sistema e di quello che era il suo ruolo". Hanno detto così i difensori di Luigi Lusi, lasciando il carcere di Rebibbia al termine dell'interrogatorio di garanzia sostenuto dal loro assistito. Gli avvocati Luca Petrucci e Renato Archidiacono hanno anche spiegato che il senatore ha portato all'attenzione degli inquirenti documenti e fatto riferimento a carte che la Procura può acquisire e che adesso saranno oggetto di valutazione dei pubblici ministeri. Secondo quanto chiarito dai legali, non è stata presentata istanza per la remissione in libertà del parlamentare. Il senatore che deve rispondere delle accuse di associazione a delinquere e appropriazione indebita è finito in carcere due giorni fa dopo il via libera dell'assemblea di Palazzo Madama. All'atto istruttorio durato sette ore davanti al gip del tribunale di Roma Simonetta D'Alessandro hanno assistito anche il pubblico ministero Stefano Pesci e il procuratore aggiunto Alberto Caperna. Nell'ambito di questa vicenda, che riguarda l'ammanco di oltre 22 milioni di euro dalle casse della Margherita è già agli arresti domiciliari la moglie di Lusi, la signora Giovanna Petricone. I due commercialisti che erano stati raggiunti dall'ordinanza di custodia hanno ottenuto nelle scorse settimane l'obbligo di firma. Per Lusi il tribunale del Riesame ha confermato la misura emessa dal gip nel maggio scorso. I difensori hanno proposto ricorso in Cassazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale