sabato 10 dicembre | 22:11
pubblicato il 29/mar/2012 05:10

Lusi/ Il Senatore ai pm: ecco come dividevamo i fondi Margherita

L'intesa tra Popolari e Rutelli per gestione rimborsi elettorali

Lusi/ Il Senatore ai pm: ecco come dividevamo i fondi Margherita

Roma, 29 mar. (askanews) - Tra il 2006 e il 2007 i vertici della Margherita concordarono di spartirsi fondi e spese, con percentuale 60/40, tra Popolari e Rutelliani. A garanzia di questo accordo venne scelto Luigi Lusi. La circostanza è stata riferita dallo stesso parlamentare agli inquirenti della Procura di Roma. Lui quale tesoriere del partito centrista avrebbe dovuto curare la ripartizione di somme, poi convogliate nell'attività politica delle varie anime della formazione che era guidata da Francesco Rutelli. Nel corso del lungo interrogatorio il senatore ha spiegato che le prime operazioni fiduciarie sarebbero avvenute intorno al 2007, anno in cui si realizzò la fusione di Margherita e Ds nel Pd e fu posta l'esigenza di garantire un futuro ai rimborsi elettorali destinati al partito che era stato sciolto. A partire dal 2009, con l'attenuarsi dei finanziamenti furono riviste le procedure. I Popolari comunque - ha spiegato ancora ai magistrati Lusi - erano a conoscenza di come le risorse dovessero esser distribuite, e stesso discorso valeva anche per Rutelli che per essere il presidente del partito e per il legame politico con il tesoriere, ha ottenuto qualche cosa in più. Luigi Lusi inoltre ha ammesso di aver operato quale tesoriere della Margherita "al fine di creare una serie di posizioni finanziarie e/o immobiliari di carattere fiduciario". A questo scopo sono servite sia le società Luigia che TTT "ed era inteso che, esaurita la liquidità del partito, questi impieghi sarebbero stati dismessi liquidati a vantaggio e nell'interesse della Margherita". Le risulta un uso distorto delle risorse?, hanno chiesto i magistrati. Lusi ha risposto di non sapere nulla su questo specifico aspetto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina