mercoledì 07 dicembre | 23:38
pubblicato il 03/mag/2012 13:49

Lusi/ Gip: da senatore toni intimidatori, mai una confessione

"In secondo interrogatorio è apparso assai poco credibile"

Lusi/ Gip: da senatore toni intimidatori, mai una confessione

Roma, 3 mag. (askanews) - Il senatore Luigi Lusi "ha reso una serie di dichiarazioni pubbliche di tono assai discutibile nelle quali riferiva il contenuto di atti processuali in termini artatamente distorti, accompagnando le affermazioni con allusioni a responsabilità altrui rimaste poi senza alcun seguito". Così scrive il gip del tribunale di Roma in un passo dell'ordinanza di custodia che riguarda il parlamentare ed altre tre persone, tra cui la moglie. Facendo riferimento al servizio di 'Servizio pubblico' il giudice sottolinea che "Lusi ha usato termini francamente intimidatori, che lasciano stupefatti, soprattutto ove si ponga attenzione alla circostanza che i suoi riferimenti attenevano a rapporti snodatisi in contesti istituzionali e parlamentari". Le dichiarazioni - si spiega "sono molto gravi" perché "dirsi autore di versamenti ad altri parlamentari significava trascinare con sé altri soggetti, privi di un reale diritto di difesa, perché privi di una compiuta contestazione". "Aveva una portata devastante - continua il gip - e creava, per ciò solo, un alone di sospetto sugli esponenti politici nominati laddove Lusi ha mai saputo indicare quali ville; quali conti all'estero; quali appartamenti; quali usufrutti; quali ristrutturazioni immobiliari; quali pranzi di nozze i parlamentari da lui citati avessero realizzato i soldi del partito". Inoltre "si badi bene: Lusi non ha mai parlato circostanziatamente e dettagliatamente nelle sedi proprie, dinanzi al pubblico ministero, ma ha lanciato messaggi e avvertimenti per il tramite dei giornalisti, strumentalizzandone la funzione: ed è tutt'altra cosa". Ed anche se questo "atteggiamento è cessato dopo il secondo interrogatorio" il parere del giudice "Lusi è apparso poco credibile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni