sabato 10 dicembre | 12:36
pubblicato il 03/ott/2013 12:38

Lucchini: diecimila in corteo a Piombino contro spegnimento altoforno

(ASCA) - Firenze, 3 ott - Diecimila lavoratori in piazza, a Piombino, per dire no allo spegnimento dell'altoforno della Lucchini. Per stamani, dalle 8 alle 12, Cgil, Cisl e Uil avevano indetto uno sciopero generale in citta'. Intorno alle 9 un corteo e' partito da largo Caduti del Lavoro e ha raggiunto piazza Bovio per i comizi finali dei segretari generali Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti.

''L'industria nazionale ed europea - afferma il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, intervenuto alla manifestazione - ha ancora bisogno di acciaio. Per questo combatteremo fino in fondo la battaglia per dare un futuro all'industria siderurgica attraverso la conversione ecologica degli impianti. La siderurgia italiana non morira' a Piombino''.

''Il governo - ha detto il segretario generale della Cisl toscana, Riccardo Cerza - non deve essere timido. Sia coraggioso e concreto e metta mano a quella politica industriale ed energetica senza la quale il Paese non si salva e non si salva neppure Piombino. Anche oggi si dimostra che il territorio e tutta la Toscana sono uniti - e non e' cosa usuale -  sul da farsi: l'altoforno non va spento ora, ma deve andare avanti fino al dicembre 2015, per consentire di trovare un imprenditore che possa riconvertire l'azienda''.

afe/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina