martedì 24 gennaio | 10:29
pubblicato il 23/feb/2013 12:27

Lucca: Polizia arresta clan criminale campano dedito a usura

(ASCA) - Lucca, 23 feb - La Polizia di Lucca ha denunciato otto persone, componenti di un gruppo criminale, tutte residenti in Versilia ed in parte originarie del capoluogo partenopeo.

Le indagini degli uomini della Squadra Mobile sono iniziate nell' estate del 2012 quando fu arrestato, per il reato di usura un 42enne pluripregiudicato considerato a capo del clan Saetta che nella zona di Viareggio e dedito ai prestiti ''a strozzo'', in collegamento con la camorra napoletana.

Dopo l' arresto del capoclan le indagini sono proseguite per capire dove fossero investiti i soldi provento dell'usura; le indagini hanno consentito di riscontrare che il gruppo criminale aveva attribuito la titolarita' di alcune societa' a terze persone consapevoli di tale fittizia intestazione finalizzata ad eludere misure di prevenzione patrimoniale, perche' ai medesimi erano gia' in passato stati sequestrati beni del valore di alcuni milioni di euro.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4