venerdì 09 dicembre | 21:19
pubblicato il 01/ago/2011 12:06

Lotto/ Lo strano fenomeno vincite al 10eLotto di Rosignano

A Rosignano Marittimo si vince a ogni estrazione

Lotto/ Lo strano fenomeno vincite al 10eLotto di Rosignano

Roma, 1 ago. (askanews) - La dea bendata si è letteralmente innamorata di Rosignano Marittimo: il piccolo comune di 32.493 abitanti della provincia di Livorno è oggetto in queste ultime estrazioni del 10eLotto di uno strano fenomeno vincite. Nel concorso di sabato 30 luglio, infatti, un fortunato giocatore è riuscito a vincere oltre 40 mila euro per aver effettuato quattro giocate distinte da 190 euro ciascuna, per una spesa totale di 760 euro. I numeri 12-27-46 sono stati tutti giocati, e indovinati, durante l'estrazione ogni 5 minuti. Nel concorso del 28 luglio scorso invece, sempre a Rosignano Marittimo, sei giocate da 200 euro ognuna hanno portato a una vincita totale di 63.000 euro. Anche in questo caso il giocatore aveva scelto come modalità di estrazione quella frequente. Ricordiamo, infine, che il concorso di sabato 30 luglio del 10eLotto ha premiato 1.247.016 giocate vincenti con un totale di 11,5 milioni di euro. (fonte: Agicos)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina