venerdì 09 dicembre | 05:04
pubblicato il 04/gen/2012 16:25

Lotteria Italia/ A Roma vendite in calo del 27%, a Milano del 12%

Nella capitale sono stati venduti 1,2 milioni di biglietti

Lotteria Italia/ A Roma vendite in calo del 27%, a Milano del 12%

Roma, 4 gen. (askanews) - Il bilancio delle vendite dei tagliandi dell'edizione 2011-2012 della Lotteria Italia si chiuderà con 8 milioni di biglietti, ovvero il 15% in meno rispetto all'edizione 2010-2011 quando i tagliandi venduti furono 9,6 milioni. Roma, secondo le stime, si conferma la città dove si è giocato di più. Nella capitale sono stati infatti venduti poco più di 1,2 milioni di biglietti (per incassi per 6 milioni di euro) contro gli oltre 1,6 della edizione, con un calo del 27%. Perde anche Milano che passa dai 616 mila tagliandi venduti nell'edizione del 2010 ai 540 di quest'anno, registrando un decremento del 12%. Cali evidenti anche per Bologna (-14% con 290 mila biglietti venduti), Torino (-16% con 217 mila tagliandi) e Frosinone (-24% con 192 mila biglietti). Tengono invece meglio le province del sud: Napoli perde il 9%, con 385 mila tagliandi venduti, Salerno il 2% (165 mila biglietti), mentre a Palermo la vendita è rimasta quasi invariata (136 mila tagliandi). (Fonte: Agicos)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni