domenica 11 dicembre | 09:17
pubblicato il 30/giu/2014 12:00

Lorenzin: settimana decisiva per nuovo Patto salute con Regioni

Intervista a 'Il Messaggero': nuova vigilanza digitale sui conti

Lorenzin: settimana decisiva per nuovo Patto salute con Regioni

Roma, 30 giu. (askanews) - Si terrà "questa settimana" l'incontro "decisivo" per chiudere il Patto della salute tra Governo e Regioni che aprirà "una nuova fase" per la Sanità italiana, il cui costo salirà "del 2% in dieci anni". Lo afferma in un'intervista su 'Il Messaggero' il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, sottolineando che, in merito al nuovo Patto della salute "è arrivato il momento di chiudere con il ministero dell'Economia e con le Regioni. Lunedì scorso abbiamo definito l'accordo tecnico e questa settimana ci siederemo al tavolo Stato-Regioni per l'incontro decisivo". Tra le principali novità attese nell'accordo quella relativa al controllo sulla spesa delle Regioni: "In primo luogo non saranno più i presidenti delle Regioni a fare i commissari 'ad acta'. E poi ci sarà una nuova vigilanza digitale che le aiuterà nei controlli dell'efficienza delle strutture", aggiunge. Nella lettura di Lorenzin, infatti, l'intesa che il governo lavora a chiudere con gli enti locali metterà in moto "un meccanismo di riorganizzazione che è il primo passo per garantire la sostenibilità del servizio sanitario nei prossimi venti anni". Lorenzin ribadisce che "questa è la prima volta dopo molti anni che la Sanità entra in una nuova fase: ogni euro che risparmieremo sarà reinvestito in servizi ai cittadini, in ricerca, in innovazione". Il tutto tenendo presente che "l'invecchiamento della popolazione farà salire il costo della Sanità del 2% in 10 anni, quindi dobbiamo risparmiare questi soldi da qualche altra parte, con la medicina preventiva, con la riorganizzazione e con la digitalizzazione", afferma il ministro della Salute.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina