mercoledì 18 gennaio | 05:21
pubblicato il 30/giu/2014 12:00

Lorenzin: settimana decisiva per nuovo Patto salute con Regioni

Intervista a 'Il Messaggero': nuova vigilanza digitale sui conti

Lorenzin: settimana decisiva per nuovo Patto salute con Regioni

Roma, 30 giu. (askanews) - Si terrà "questa settimana" l'incontro "decisivo" per chiudere il Patto della salute tra Governo e Regioni che aprirà "una nuova fase" per la Sanità italiana, il cui costo salirà "del 2% in dieci anni". Lo afferma in un'intervista su 'Il Messaggero' il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, sottolineando che, in merito al nuovo Patto della salute "è arrivato il momento di chiudere con il ministero dell'Economia e con le Regioni. Lunedì scorso abbiamo definito l'accordo tecnico e questa settimana ci siederemo al tavolo Stato-Regioni per l'incontro decisivo". Tra le principali novità attese nell'accordo quella relativa al controllo sulla spesa delle Regioni: "In primo luogo non saranno più i presidenti delle Regioni a fare i commissari 'ad acta'. E poi ci sarà una nuova vigilanza digitale che le aiuterà nei controlli dell'efficienza delle strutture", aggiunge. Nella lettura di Lorenzin, infatti, l'intesa che il governo lavora a chiudere con gli enti locali metterà in moto "un meccanismo di riorganizzazione che è il primo passo per garantire la sostenibilità del servizio sanitario nei prossimi venti anni". Lorenzin ribadisce che "questa è la prima volta dopo molti anni che la Sanità entra in una nuova fase: ogni euro che risparmieremo sarà reinvestito in servizi ai cittadini, in ricerca, in innovazione". Il tutto tenendo presente che "l'invecchiamento della popolazione farà salire il costo della Sanità del 2% in 10 anni, quindi dobbiamo risparmiare questi soldi da qualche altra parte, con la medicina preventiva, con la riorganizzazione e con la digitalizzazione", afferma il ministro della Salute.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa