sabato 10 dicembre | 16:14
pubblicato il 04/set/2014 12:00

Lorenzin: per fecondazione eterologa necessaria legge Parlamento

Per dare copertura a Regioni e per questione di sicurezza

Lorenzin: per fecondazione eterologa necessaria legge Parlamento

Bologna, 4 set. (askanews) - Per consentire in Italia la fecondazione eterologa è necessaria una legge del Parlamento. Lo il ministro della Sanità, Beatrice Lorenzin, commentando a margine di un dibattito alla Festa nazionale de l'Unità a Bologna, l'approvazione della Conferenza delle Regione delle linee guida alla luce della sentenza della Corte costituzionale n. 162/2014. "La legge del parlamento è necessaria - secondo Lorenzini - dal punto di vista funzionale, operativo e pratico per due motivi". Prima di tutto "per dare una copertura economica alle Regioni che in questa fase andranno un po' 'a random', ma dopo avranno bisogno di una stabilizzazione strutturale che serve per legge". Il secondo motivo, "quello che ci sta a tutti più a cuore", secondo il ministro "è un tema di sicurezza e riguarda l'istituzione del registro nazionale dei donatori che ci permetta la tracciabilità dei gameti e soprattutto la certezza che uno stesso donatore non faccia più di un tot di donazioni da cui possa nascere un numero imprecisato di bambini".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina