giovedì 23 febbraio | 13:34
pubblicato il 20/set/2013 17:58

LoppianoLab: Giovannini, serve economia civile e sostenibile

(ASCA) - Incisa Valdarno (Fi), 20 set - Una ''economia civile'' e ''sostenibile''che torni a guardare al ''capitale umano e sociale'' e al ''futuro''. E' quella auspicata dal ministro del Lavoro Enrico Giovannini, intervenuto oggi a LoppianoLab, in occasione dell'inaugurazione della Scuola di Economia civile (Sec).

Per Giovannini ''l'economia si puo' fare in tanti modi, un modo e' l'economia civile. Il tema della sostenibilita' e' centrale, come capacita' di far si' che quel che facciamo oggi non rubi il futuro a chi verra' dopo di noi. Tornare a guardare al capitale fisico, sociale, umano vuol dire riacquistare la capacita' di guardare al futuro e di essere civili nel modo in cui si tratta l'economia. Quella della Sec per me - ha detto - e' una intuizione e' favolosa''.

Il ministro ha anche sottolineato che ''oggi festeggiamo l'apertura di una scuola e c'e' bisogno di festeggiare perche' gli italiani hanno smesso di studiare, anche a livello di Paese. E poi ci chiediamo perche' abbiamo perso la strada''.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech