venerdì 24 febbraio | 16:19
pubblicato il 22/gen/2014 16:26

Lombardia/Rifiuti: Arpa, nessun avviso di garanzia su vicenda ex Sisas

(ASCA) - Milano, 22 gen 2014 - ''In riferimento ai lanci di agenzia che indicano fra gli indagati il Direttore Generale di Arpa Lombardia, l'Agenzia comunica che al momento Umberto Benezzoli non ha ricevuto alcun atto ufficiale in relazione al suo stato di indagato nell'ambito dell'inchiesta sull'ex area Sisas di Pioltello''. Lo scriva Arpa della Lombardia in una nota dopo le notizie relative al coinvolgimento del dg Benezzoli nell'indagine condotta dalla Procura di Milano sulla bonifica dell'ex area Sisas di Pioltello-Rodano.

''L'Arpa, nella vicenda in argomento - prosegue la nota -, aveva espletato le funzioni di propria competenza, assicurando la massima collaborazione al Governo Italiano nell'ambito delle attivita' dallo stesso svolte, nel contesto di una procedura di infrazione Comunitaria. L'Agenzia - conclude il testo - ritiene di aver svolto tali funzioni coerentemente alla propria mission istituzionale''.

com-fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech