lunedì 20 febbraio | 18:44
pubblicato il 28/feb/2013 13:19

Lombardia: sequestrati tre appartamenti ad ex capogruppo Lega Nord

Lombardia: sequestrati tre appartamenti ad ex capogruppo Lega Nord

(ASCA) - Milano, 28 feb - Tre appartamenti sequestrati all'ex capogruppo della Lega Nord al Pirellone, Stefano Galli, e a suo genero. Lo hanno disposto i magistrati milanesi titolari dell'inchiesta che vede indagato il dirigente lombardo del Carroccio per presunte spese personali rimborsate come attivita' politica. Il sequestro dei tre appartamenti, chiesto dai pm Alfredo Robledo e Paolo Filippini disposto dal gip Chiara Valori, e' relativo ad un nuovo capo di accusa: truffa aggravata per l'erogazione indebita di fondi pubblici. Stando all'ipotesi accusatoria, Galli avrebbe fatto avere una maxi consulenza da 196 mila euro al genero. Il valore degli appartamenti posti sotto sequestro si aggira intorno ai 200 mila euro. Dall'inchiesta condotta dalla Procura di Milano e' anche emerso che Galli avrebbe pagato parte del banchetto di matrimonio della figlia con i rimborsi regionale destinati ad attivita' politica. fcz/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia