mercoledì 22 febbraio | 19:52
pubblicato il 04/feb/2014 10:27

Lombardia: Scola in consiglio regionale, consiglieri M5S lasciano l'aula

Lombardia: Scola in consiglio regionale, consiglieri M5S lasciano l'aula

(ASCA) - Milano, 4 feb 2014 - L'arcivescovo di Milano arriva in consiglio regionale e i grillini abbandonano l'aula. La visita di Angelo Scola al Pirellone inizia come previsto. Il Cardinale e' sceso nell'aula consiliare dopo aver visitato la mostra 'Momenti di Lombardia'. E, come ampiamente preannunciato, al momento del suo ingresso in consiglio, i 9 consiglieri M5S hanno lasciato silenziosamente l'aula. Nel mirino la decisione presa dal presidente del consiglio regionale, Raffaele Cattaneo (di area Cl) e condivisa dall'ufficio di presidenza di invitare la massima autorita' religiosa della citta' senza chiedere il parere dei diversi gruppi in consiglio. In segno di protesta, i grillini si sono presentati con un bavaglio attorno al polso: un modo per simboleggiare l'impossibilita', per loro, di esprimere un parere sulla visita di Scola al Pirellone. fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech