sabato 21 gennaio | 09:53
pubblicato il 21/feb/2014 16:51

Lombardia: procura Corte Conti, piu' corruzione che a Tangentopoli

(ASCA) - Milano, 21 feb 2014 - La corruzione ''e' piu' diffusa'' oggi che ai tempi di Tangentopoli. Ne e' convinto il procuratore regionale della Corte dei Conti della Lombardia, Antonio Caruso, che lo ha sottolineato ai giornalisti a margine dell'inaugurazione dell'anno giudiziario.

Secondo il magistrato contabile, ''e' odioso fare raffronti con 20 anni fa e con Mani Pulite, ma oggi la corruzione e' liquida, diffusa ovunque e difficile da recuperare''. Per questo la procura della Corte dei Conti lombarda ''si sta impegnando molto nella lotta alla corruzione'', che ormai ''ha raggiunto tutti i gangli della pubblica amministrazione'' e proprio per questo rappresenta ''il cuore'' dell'attivita' della magistratura contabile.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4