sabato 25 febbraio | 19:53
pubblicato il 11/mar/2013 12:23

Lombardia: Dda chiede giudizio immediato per ex assessore Zambetti

(ASCA) - Milano, 11 mar - Rischia di essere processato saltando la fase di udienza preliminare Domenico Zambetti, l'ex assessore alla Casa della Regione Lombardia arrestato per voto di scambio nell'ambito di un'inchiesta sulle presunte infiltrazioni della 'ndrangheta nel mondo della politica regionale. Il pm della Dda di Milano, Giuseppe D'Amico, ha infatti chiesto il processo con giudizio immediato per Zambetti e altre 17 persone. La parola passa ora al gip che decidera' nei prossimi giorni sulla base del materiale probatorio raccolto dalla procura durante le indagini. Il giudice, in pratica, dovra' stabilire se le prove di colpevolezza a carico di Zambetti sono tali da consentire di mandarlo a processo saltando la fase di udienza preliminare.

fcz/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech