venerdì 02 dicembre | 21:02
pubblicato il 03/mag/2013 17:50

Livorno: giovane sospettato omicidio e' ''irregolare'' e con... (1 Upd)

(ASCA) - Livorno, 3 mag - Il senegalese di 34 anni sospettato dell'omicidio di Ilaria Leone, avvenuto a Castagneto Carducci (Li), era destinatario di un provvedimento di espulsione ed era in corso la procedura per il reimpatrio. Lo ha riferito il procuratore capo Francesco De Leo nel corso di una conferenza stampa a Livorno insieme al colonnello Massimiliano Della Gala, comandante provinciale dei carabinieri. Il giovane ''era irregolare su territorio nazionale'' e aveva precedenti per lesioni, furto e danneggiamento, hanno spiegato.

Il ragazzo, hanno reso noto i carabinieri, si chiama Ablaye Ndoye, nato il primo gennaio 1979 in Senegal. E' sentito in queste ore e, hanno spiegato gli inquirenti, sara' fermato come sospettato di omicidio. afe/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari